LA STORIA

 

 

 

 

Chi è del luogo lo sa: tra i banchi del mercato viareggino c’era una bambina dai capelli biondi e gli occhi
verdi. Martina cresce così. Ed è tra i banchi del mercato che fin da fanciulla coltiva ed esprime la sua
creatività in modo diverso da altre bambine. All’età di sei anni lavorava la maglia ai ferri, ricamava e cuciva
per sé e le sue amiche. Lo faceva in modo innato.
Stimolata dall’esempio di due genitori infaticabili, Martina muove i primi passi sullo scenario versiliese nel
2012 all’età di 20 anni, aprendo il suo primo punto vendita lungo la passeggiata a mare di Lido di Camaiore.
Inizia ad esprimere la sua inclinazione: vestire la donna, farla sentire bella e valorizzarla attraverso prodotti
made in Italy. Lo fa fin da subito con entusiasmo, con disponibilità e passione.
Il suo sorriso la rendono ben presto un punto di riferimento per molte clienti.
Ma la sua ambizione cresce insieme all’esperienze al pubblico: non si accontenta di fare da intermediaria
tra “brand” e clienti, e in sé prende forza il desiderio di mettere la firma sugli abiti che vende con il bisogno
di vedere materializzarsi il suo piglio creativo.

 

 

Comincia così un percorso fatto di tappe importanti per la sua crescita personale e per la futura azienda:
- Ad Aprile 2018 nasce Maiden Donzella, il secondo negozio della giovane.
- Nel 2019 partecipa ad una esposizione di moda a Milano con i primi capi ideati da lei e cuciti da
sarte italiane.
- Nel 2020 frequenta un corso di Personal Shopper e Consulente di Immagine per formarsi e formare
le ragazze che fanno parte del suo team.
Sempre nel 2020 come un lampo a ciel sereno, nel bel mezzo di una pandemia globale che mette in
ginocchio migliaia di aziende, Martina decide di investire in un sogno.
Il 4 Gennaio del 2021 presenta al suo pubblico un nuovo brand: MARTINA DONZELLA.
Lo fa con un’idea ben precisa: ideare una nuova proposta di prodotto che punti in alto, verso il lusso
accessibile, verso la massima qualità e l’esclusività, per farsi strada tra i noti marchi delle aziende di moda.
Insieme a questo rinnova totalmente il look del suo negozio a Lido di Camaiore, trasformandolo nel suo
primo punto monomarca.
Se è vero che nei momenti di crisi gli illuminati vedono le opportunità, Martina decide di sottrarsi
dall’ombra tempestosa che ha attanagliato l’economia della nostra penisola.
Con grande coraggio, con spinta propulsiva e con passione, si mette ancora una volta in gioco e nel 2022 fa
il salto da semplice ditta individuale a Martina Donzella SrL.
A coronamento di questo evento il 16 Aprile 2022 inaugura a Forte dei Marmi il suo secondo negozio
monomarca.

 

 

Con la sua nuova collezione, interamente pensata da lei e realizzata dalle eccellenze sartoriali del territorio,

Martina vuole esprimere tutta sé stessa, puntando a differenziarsi, a lasciare un po’ di sé al prossimo, a
rendere l’acquisto un’esperienza sensoriale e artigianale: toccare tessuti di qualità, respirare aria di
cordialità e accoglienza, vedere professionalità e competenza, ascoltare consigli e suggerimenti
personalizzati, offrire un prodotto diverso dai competitors.
Con il 2022 le novità non finiscono: la fantasia di Martina dà vita allo zoccolo in sughero, sinonimo di
creatività, intercambiabilità, unicità e personalizzazione. Realizzato con materiali di qualità da mani sapienti
dell’artigianato toscano, il progetto di Martina è ora un brevetto ufficialmente depositato.

 

 

 

L’obiettivo che Martina si propone è vestire la donna secondo le sue specifiche esigenze, affiancandola in
modo che possa sentirsi sé stessa nelle vesti che più la rappresentano.
“... E ho guardato avanti per non fermare i sogni”
è la frase di Martina per tutte le donne che cercano ispirazione nella propria vita e non vogliono
rassegnarsi alla mediocrità di una vita appiattita dalle difficoltà, ma sono capaci di sapersi reinventare e
valorizzare, esattamente come Martina Donzella sta facendo con la sua azienda e il suo team.